Ponte Giulio ti spiega come abbattere le barriere nell’ambiente bagno, attraverso la giusta installazione dei prodotti

bagno ponte giulio

Ponte Giulio, grazie al suo ufficio tecnico, vi spiega non solo gli articoli giusti per ambienti bagno inclusivi, ma anche il modo esatto per posizionarli.

Grazie alla sua esperienza Ponte Giulio può affermare che tra i migliori alleati per rendere la vita degli anziani più facile e sicura, ci sia sicuramente una casa senza barriere. Te ne avevamo parlato qui, e ora abbiamo deciso di entrare più nel dettaglio, con dei consigli che possano soddisfare più esigenze possibili.

La progettazione di una casa sicura per tutte le età, deve partire da un’attenta analisi degli spazi e delle esigenze di chi li vivrà per poi essere riflessa negli arredi.

Per avere ambienti realmente accessibili, le abitazioni, così come qualsiasi luogo destinato all’accoglienza, devono essere dotate di arredi e accessori giusti, ma non solo: fondamentale risulta la giusta l’installazione degli stessi, poiché se non è eseguita correttamente non consente di avere ambienti realmente inclusivi.

ambiente bagno ponte giulio

Se in un bagno, ad esempio, i maniglioni sono montati male (troppo distanti dai punti strategici) le barriere restano – abbiamo scelto di citare il bagno perché è una delle stanze dove l’accessibilità deve essere totale – non solo, dunque, ampi spazi, ma ausili e sanitari giusti e montati adeguatamente.

Quindi il consiglio è quello di affidarsi, sempre e comunque, a professionisti e tecnici specializzati. Per questa ragione Ponte Giulio si è dotata di un ufficio tecnico: in questo modo, dunque, non solo disegna i suoi articoli per garantirne la migliore riuscita, ma su richiesta, offre suggerimenti utili e consigli affinché vengano posizionati adeguatamente.

Tornando all’ambito di competenza di Ponte Giulio, potremmo riassumere in “5 passi” il cammino che porterà a dotarsi di un ambiente bagno senza barriere:

  • Inserimento di ausili nella zona lavabo, zona wc e area doccia, possibilmente antibatterici, o in acciaio inox o rivestiti con materiali trattati con tecnologia antimicrobica. Le maniglie, secondo la normativa, devono essere installate in posizione verticale a un’altezza compresa tra 600 e 1200 millimetri dal pavimento, sul muro adiacente al principale punto d’ingresso o di uscita.
    Per le docce, la maniglia deve essere messa a 150 millimetri di distanza dalla porta del box e a 150 millimetri dalla parete di fondo o dall’angolo.
    Accanto al lavabo in posizione orizzontale a circa 800 millimetri dal pavimento deve esserci una maniglia di 500 millimetri o in alternativa una da 800 millimetri in posizione verticale posta a 850 millimetri dal pavimento;
  • Sostituzione del water con un sanitario alto 50 cm.
    I vasi sanitari e i bidet devono essere, preferibilmente, di tipo sospeso, in particolare l’asse mediano del vaso sanitario o del bidet deve esser posto a una distanza minima di quaranta centimetri dalla parete laterale, il bordo anteriore a 75/80 centimetri dalla parete posteriore e il piano superiore a 45/50 centimetri dal calpestio. Il bagno deve presentare lo spazio necessario per l’accostamento laterale della sedia a ruote alla tazza e al bidet, qualora si renda necessaria;
  • Sostituzione del lavabo con uno che consenta l’appoggio gomiti e l’eventuale avvicinamento con la carrozzina o con una seduta.
    In area lavabo i lavandini devono avere il piano superiore posto a 80 centimetri dal calpestio e devono essere senza colonna, con il sifone preferibilmente del tipo accostato o incassato a parete; 
  • Sostituzione della vasca con la doccia a filo pavimento per consentire l’eventuale accesso nel vano con la carrozzina e semplificare l’ingresso a chi ha problemi di deambulazione. Riteniamo sia necessaria anche l’installazione di un campanello all’interno dell’ambiente doccia e di una seduta, meglio se ribaltabile, per non togliere spazio all’ambiente;
  • Inserimento di accessori necessari, come la doccetta accanto al wc, il porta sapone e il porta asciugamani a una distanza di massimo 100 cm.
Antropometria Ponte Giulio

Nel prossimo articolo di Ponte Giulio ti spiegheremo, attraverso delle immagini esplicative, come installare correttamente i prodotti per un bagno sicuro e senza barriere.

Tieffe

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Entra nella nostra Community!

Non perdere neanche un sorriso o un consiglio: caregiving, ricette, viaggi e tanto altro.